Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella pagina dedicata alla pagina dedicata alla privacy e cookies policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Gli Archeonauti - Eventi novembre-dicembre 2018

Siamo andati fuori dai confini di Roma, lungo la via Prenestina, alla scoperta del sito di Praeneste, attuale Palestrina. Sulle pendici del Monte Ginestro, che domina ancora oggi il paesaggio, si erge il maestoso santuario dedicato alla Fortuna Primigenia. Si tratta di un grandioso complesso monumentale costruito verso la metà del II secolo a.C. con l’obiettivo di offrire ai fedeli un’esperienza mistica senza precedenti nella zona, sulla scorta di quanto accadeva nelle città dell’Asia Minore, come Pergamo.

A partire dall’area del foro, posta ai piedi del monte, gli antichi abitanti di Praeneste potevano infatti ascendere al tempio, posto sulla sommità, attraverso una alternanza di rampe e terrazze. Giunti in cima, i fedeli si trovavano al cospetto di una monumentale gradinata, che simulava una cavea teatrale, risalendo la quale si giungeva, finalmente, al tempietto circolare (attuale museo archeologico). Nessuna descrizione, tuttavia, è in grado di comunicare la maestosità della struttura architettonica, così come impossibile è descrivere l’emozione che si prova, affacciandosi sulla terrazza più alta, a scorgere il mare di Anzio in lontananza.(Valeria Di Cola)

Abbiamo contribuito alla realizzazione di un evento,  Il I miglio: la preghiera, il canto e il trionfo, a cura del Progetto Appia Primo Miglio dell’Università di Roma 3, nell’ambito degli eventi del Parco Regionale dell’Appia Antica.

Nell’ambito del nuovo filone “Roma papalina” abbiamo visitato il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, che conserva il grande plastico dei luoghi degli scontri del giugno 1849. Abbiamo ripercorso le principali tappe del conflitto che tra il 1 e il 30 giugno 1849 hanno determinato la caduta, dopo una strenua ed eroica resistenza, della Repubblica Romana e visitato i principali luoghi degli scontri tra le truppe francesi di Oudinot e i difensori della repubblica mazziniana, con particolare attenzione al Casino dei Quattro Venti, villa Giraud detta il Vascello e i bastioni 6, 7, 8, 9 delle mura gianicolensi (Alessandro Delfino)

Ecco le prossime esplorazioni:

Pubblicato il 25/10/2018 alle ore 10:57

Eventi in calendario

25
novembre
2018

Gli Archeonauti - Palazzo Sacchetti

Ore 10:00

Rinascimento

02
dicembre
2018

Gli Archeonauti - Museo napoleonico

Ore 10:00

Ma che bel museo

15
dicembre
2018

Gli Archeonauti - Seminario su Mitraismo + assemblea soci

Ore 10:00

AL CSP

Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco © Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco - Codice fiscale 05580390580. Privacy e cookies policy.
Made with oZone iQ