Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella pagina dedicata alla pagina dedicata alla privacy e cookies policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Gli Archeonauti - Le prossime esplorazioni degli Archeonauti di febbraio-marzo 2020

Galleria Colonna: 15 Febbraio 2020

Nel cuore di Roma, a due passi da Piazza Venezia, Palazzo Colonna offre al visitatore una delle testimonianze più grandiose del barocco romano.

La Galleria Colonna ed i suoi saloni sono infatti una delle meraviglie di Roma e fanno da cornice ad una impressionante collezione di opere d’arte: dipinti, sculture e arredi dal XIV al XVIII secolo.

L’edificazione delle varie ali di Palazzo Colonna si è protratta per cinque secoli e ciò ha comportato la sovrapposizione di diversi stili architettonici, esterni ed interni, che lo caratterizzano e rispecchiano le diverse epoche di appartenenza.

Dal 1300 al 1500 si presentava come una vera e propria fortezza di famigliaOddone Colonna, eletto papa l’ 11 novembre 1417 e assunto il nome di Martino V, destina il Palazzo a Sede Pontificia e vi abita dal 1420 al 1431, anno della morte.

Di quest’ epoca è anche la costruzione della splendida e maestosa Galleria Colonna, che si affaccia per 76 metri su Via IV Novembre: autentico gioiello del barocco romano, è oggi visitabile al pubblico, con gli appartamenti più rappresentativi e di maggior pregio artistico del Palazzo, che ospitano le Collezioni Artistiche di famiglia, ove si possono ammirare capolavori dei maggiori artisti italiani e stranieri tra il XV e il XVI secolo. 

Seminario: Le grandi famiglie imperiali a Roma: la promozione del potere attraverso l'urbanistica. – Sabato 29 Febbraio

Il seminario è tenuto dall’archeologa dott.ssa Valeria Di Cola e rivolto ai Soci dell’Associazione stessa, ai Soci del CSP e a tutta la cittadinanza interessata. Alle ore 16 presso la Sala delle Associazioni – Capannone B.

Passeggiata nel quartiere Coppedè – Domenica 22 Marzo

Nel centro di Roma si può visitare uno dei quartieri più caratteristici della città. Un angolo di Roma dalle fattezze inaspettate e bizzarre, un fantastico miscuglio di arte Liberty, Art Decò, con infiltrazioni di arte greca, gotica, barocca e addirittura medievale.

È da un grande arco che congiunge due palazzi, che si accede a questo angolo di Roma sconosciuto. È il Quartiere Coppedè che, più che un quartiere, è un grande esperimento artistico che fonde Liberty, Art Decò, Gotico e stile medievale.

Una volta varcata la soglia vi troverete in un luogo surreale, silenzioso e magico fatto di palazzi decorati dalle forme e le dimensioni più strane. 

Il Quartiere Coppedè risale agli inizi del '900 ed è un complesso abitativo che rompe gli schemi dell'architettura razionalista di quegli anni ma si impone come esperimento liberty e nasce quando nel 1915 la Società Anonima Edilizia Moderna commissiona una nuova zona abitativa a Roma, adiacente a piazza Quadrata e vicina ai quartieri Salario e Trieste.

Per informazioni: Stefania Theodoli – 331 6004082 oppure la casella email [email protected]

Pubblicato il 12/02/2020 alle ore 10:15

Eventi in calendario

29
febbraio
2020

Gli Archeonauti - Le grandi famiglie imperiali a Roma

Ore 16:00

SEMINARIO: Le grandi famiglie imperiali a Roma. La promozione del potere attraverso l’urbanistica. Il seminario è tenuto dall’archeologa dott.ssa Valeria Di Cola e rivolto ai Soci dell’Associazione stessa, ai Soci del CSP e a tutta la cittadinanza interessata. Alle ore 16 presso la Sala delle Associazioni – Capannone B.

22
marzo
2020

Gli Archeonauti - Passeggiata quartiere Coppedè

Ore 10:00

Nel centro di Roma si può visitare uno dei quartieri più caratteristici della città. Un angolo di Roma dalle fattezze inaspettate e bizzarre, un fantastico miscuglio di arte Liberty, Art Decò, con infiltrazioni di arte greca, gotica, barocca e addirittura medievale. È da un grande arco che congiunge due palazzi, che si accede a questo angolo di Roma sconosciuto. È il Quartiere Coppedè che, più che un quartiere, è un grande esperimento artistico che fonde Liberty, Art Decò, Gotico e stile medievale.

19
aprile
2020

Gli Archeonauti - Necropoli della banditaccia

Ore 10:00

Necropoli della banditaccia

19
aprile
2020

Gli Archeonauti - Lavinium - area archeologica e museo

Ore 10:00

Lavinium - area archeologica e museo

14
giugno
2020

Gli Archeonauti - Alba Fucens

Ore 10:00

Alba Fucens

Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco © Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco - Codice fiscale 05580390580. Privacy e cookies policy.
Made with oZone iQ