Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella pagina dedicata alla pagina dedicata alla privacy e cookies policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Gruppo Ascolto della Musica - Programma per gli incontri di Ottobre 2018

I pomeriggi musicali del CSP riprenderanno nel prossimo mese di Ottobre, con sei appuntamenti fino al mese di dicembre.
Giovedì 4 e giovedì 11 Ottobre i primi due incontri, dedicati a una delle opere di maggior successo dell’Ottocento: Faust di Charles Gounod, rappresentato per la prima volta nel 1859. L’argomento è tratto dalla tragedia di Goethe, della quale però utilizza soltanto la prima parte, concentrandosi sulla vicenda dell’amore tra il protagonista e Margherita (con la figura diabolica di Mefistofele che dirige gli eventi a suo vantaggio). Non poche sono state le critiche rivolte al compositore e ai librettisti per quella che sembra una disinvolta “riduzione” del complesso testo goethiano; eppure anche in questa versione condensata e incompleta sono esposti in modo convincente alcuni degli aspetti fondamentali del mito di Faust: la frustrazione dell’uomo che tenta di conoscere ogni aspetto del reale senza riuscirci, il miraggio di una seconda giovinezza, l’astuzia del demonio tentatore e i suoi inganni.
Gli incontri hanno una durata di 90 minuti e inizieranno alle ore 16.00

Pubblicato il 30/08/2018 alle ore 17:05

Eventi in calendario

04
ottobre
2018

Gruppo Ascolto della Musica - Faust di Charles Gounod

Ore 16:00

i primi due incontri, dedicati a una delle opere di maggior successo dell’Ottocento: Faust di Charles Gounod, rappresentato per la prima volta nel 1859. L’argomento è tratto dalla tragedia di Goethe, della quale però utilizza soltanto la prima parte, concentrandosi sulla vicenda dell’amore tra il protagonista e Margherita (con la figura diabolica di Mefistofele che dirige gli eventi a suo vantaggio). Non poche sono state le critiche rivolte al compositore e ai librettisti per quella che sembra una disinvolta “riduzione” del complesso testo goethiano; eppure anche in questa versione condensata e incompleta sono esposti in modo convincente alcuni degli aspetti fondamentali del mito di Faust: la frustrazione dell’uomo che tenta di conoscere ogni aspetto del reale senza riuscirci, il miraggio di una seconda giovinezza, l’astuzia del demonio tentatore e i suoi inganni.

Gli incontri hanno una durata di 90 minuti e inizieranno alle ore 16.00

11
ottobre
2018

Gruppo Ascolto della Musica - Faust di Charles Gounod

Ore 16:00

i primi due incontri, dedicati a una delle opere di maggior successo dell’Ottocento: Faust di Charles Gounod, rappresentato per la prima volta nel 1859. L’argomento è tratto dalla tragedia di Goethe, della quale però utilizza soltanto la prima parte, concentrandosi sulla vicenda dell’amore tra il protagonista e Margherita (con la figura diabolica di Mefistofele che dirige gli eventi a suo vantaggio). Non poche sono state le critiche rivolte al compositore e ai librettisti per quella che sembra una disinvolta “riduzione” del complesso testo goethiano; eppure anche in questa versione condensata e incompleta sono esposti in modo convincente alcuni degli aspetti fondamentali del mito di Faust: la frustrazione dell’uomo che tenta di conoscere ogni aspetto del reale senza riuscirci, il miraggio di una seconda giovinezza, l’astuzia del demonio tentatore e i suoi inganni.

Gli incontri hanno una durata di 90 minuti e inizieranno alle ore 16.00

Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco © Centro Sociale Polivalente di Casalpalocco - Codice fiscale 05580390580. Privacy e cookies policy.
Made with oZone iQ